Programma straordinario per i fondi Europei – Roma batta un colpo!

Lettera Aperta

al Presidente della Regione Lazio

al Sindaco di Roma

e

alle Forze Politiche Nazionali, Regionali, Comunali

e

Alle organizzazioni sindacali e datoriali di Roma e Lazio

ROMA SE CI SEI, BATTI UN COLPO!

Roma concorra al piano straordinario per l’utilizzo

dei Fondi Europei con proposte concrete di spesa

Roma sembra assente in un momento così importante per il rilancio economico del Paese ed invece è il momento di far sentire la sua voce!

La Capitale deve presentare al Governo – perché rientri nel piano di utilizzo dei fondi straordinari che l’Europa metterà a disposizione dei Paesi per affrontare i disastri economici provocati dal Covid 19 – una proposta credibile e all’altezza della drammatica situazione romana. Una proposta ovviamente da migliorare e completare che per avere più forza andrebbe condivisa da tutte le forze politiche che hanno concorso all’ottenimento di questo importante impegno dell’Europa verso il nostro Paese.

Una proposta che qui illustriamo in dettaglio e ispirata a scelte che da tempo Visioneroma  va elaborando e al criterio di individuare interventi cantieriabili recuperando progetti da tempo predisposti o da realizzare con vere e proprie task forces di tecnici e progettisti.

L’attuazione delle proposte non solo consentirebbe un enorme rilancio economico ed occupazionale, ma avrebbe effetti “rivoluzionari” su mobilità, vivibilità, efficienza amministrativa e condizioni sociali della Capitale.

La Proposta

A premessa di tutto il Comune di Roma e la Regione si impegnano a definire uffici comunali e regionali “dedicati” per corsie preferenziali burocratiche ( come avvenne ad esempio per la realizzazione dell’auditorium)

 

Opere pubbliche trasportistiche da realizzare immediatamente:

Chiusura anello ferroviario con il recupero delle stazioni attualmente in disuso ;

Ampliamento della linea B1 della metropolitana fino alla Bufalotta Realizzazione della metropolitana Ostia – Stazione ostiense;

Rigenerazione e riutilizzo dei tratti ferroviari non più usati dal collegamento nazionale, avendo ora l’alta velocità, usando treni di ultima generazione e nuove tecnologie rafforzando così i collegamenti con Civitavecchia, Formia, Castelli romani. Raddoppio linea ferroviaria Roma -Pescara

Realizzazione di Tramvie nelle aree periferiche al fine di collegarle ai nodi di scambio principali – metrò, treni, Centri d’affitto (car sharing, cartogo, biciclette ecc.) e riqualificando le aree contermini ai percorsi tranviari;

Realizzazione immediata del Grab (messa in rete delle piste esistenti ed in costruzione per avere un sistema di mobilità ciclistica completo comprensivo di una rete attrezzata di piste ciclabili di collegamento dei Parchi).

Opere civili da realizzare:

Realizzazione di Campidoglio2 nella Circonvallazione Ostiense e contemporanea realizzazione del connesso programma museale di via dei Cerchi;

Realizzazione della città della Regione presso l’ Ex Fiera di Roma di Via C. Colombo;

Recupero di tutti i depositi ATAC in disuso in progetti strutturanti (oggi mancanti rispetto a semplici aste di vendita) per il quartiere di pertinenza;

Recupero delle caserme in Prati per realizzare il Polo Giudiziario o in alternativa secondo Polo Giudiziario nelle aree pubbliche di Centocelle;

Recupero del palazzetto dello sport e di tutta l’area antistante e selezione degli immobili di proprietà pubblica “incompiuti” il cui recupero sarebbe immediatamente cantierabile;

Recupero di tutte le ville storiche ormai in pieno degrado a partire dal Palazzo Silvestri Rivaldi  nell’area archeologica del Colosseo;

Recupero di tutti gli argini del Tevere con un metodo che consenta il suo uso…bici,corsa,relax e recupero degli argini dell’Aniene che consenta un collegamento verso est del bacino idrografico.

Rigenerazione stazioni e delle aree lungo i percorsi ferroviari e tranviari;

Rigenerazione aree periferiche con 10.000 alloggi edilizia sociale e di housing sociale ridando ai programmi il compito di recuperare una immagine identitaria dei quartieri connessi.

Realizzazione dei centri di raccolta differenziata per quartiere;

Realizzazione dei termovalorizzatori ad avanzata tecnologia

Visioneroma

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento