VIDEOREGISTRAZIONE TERZO SETTORE E RIPARTENZA – F. DANESE E G. GANDELLI

 


Il Terzo Settore: il compito cruciale che avrà per la

ripartenza e l’importanza

per il bene del Paese di sostenerlo

 

Gabriele Gandelli  Pres. dell’Ass. Visioneroma incontra Francesca Danese portavoce del forum del terzo settore

 


 

Francesca Danese

E’ educatrice di comunità ed epidemiologa sociale. Portavoce del forum del Terzo Settore. Presidente del CESV (Centro di Servizio per il volontariato) e vicepresidente di CSVnet (il coordinamento nazionale dei CSV), ma ha iniziato giovanissima ad impegnarsi nel sociale. E’ stata presidente di Anlaids Lazio dal 1993 al 2001 e segretario nazionale dal 1999 al 2001. Nel Terzo settore ha lavorato per la promozione del volontariato e la creazioni di reti, per la formazione del volontariato e degli operatori sociali e degli enti pubblici. Ha ricoperto anche numerosi incarichi di rappresentanza. in passato nella consulta penitenziaria del Comune di Roma e poi nella Consulta sociosanitaria del Comune di Roma (1995-2001), nell’Osservatorio Nazionale del volontariato presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali in quello Regionale del Lazio (fino al 2008). Ha ideato ed è stata responsabile di campagne e progetti, anche a livello europeo.  È stata consulente dell’OMS e ha coordinato progetti nazionali ed europei sui temi dell’esclusione sociale rivolti a donne e a giovani. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Il 5 dicembre 2001, tra l’altro, è stata nominata “Cittadina illustre” dal Comune di Roma; nel 2009 ha ricevuto il premio Formica d’oro dal Forum del Terzo Settore Lazio; nel 1997 è stata insignita con la Croce d’oro alla Sanità Pubblica; nel 1996 è stata eletta “Donna dell’anno” dalla rete delle organizzazioni che si occupano di HIV

 

 

Gabriele Gandelli

Laureato alla Sapienza in Scienze Politiche

Dipendente delle Poste Italiane dal marzo 1966 al settembre  1968.  Funzionario responsabile dell’Ufficio Fiscale dell’Istituto Nazionale delle Assicurazione fIno al 1994. Dopo la scissione dell’INA del 1993, passato nel novembre 1994 in CONSAP  S.p.A. (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) partecipata interamente dal Ministero dell’Economia.

Ricopriva gli incarichi di Dirigente Responsabile del Servizio Amministrazione Fiscale e  Finanza, con il passaggio alla qualifica di Dirigente Superiore  diveniva responsabile inoltre del Servizio Personale, del Servizio Forniture, e del Servizio Informatico, Sopraintendeva il servizio contabile ed amministrativo del Fondo di Garanzia Vittime della Strada, del Fondo Usura, del Fondo Mafia e del Fondo Estorsione, rientravano nelle sue competenze anche la Stanza di Compensazione e l’Organismo di Indennizzo. Veniva nel 2006 nominato Dirigente preposto ai documenti contabili.  Successivamente collaborava per alcuni studi commerciali.

Membro della Segreteria Romana della FILDA CGIL e del direttivo Nazionale (Sindacato degli Assicuratori) dal 1978 al 1981. Responsabile Politico del PSI nel XVII Municipio dal 1986 al 1988. Membro del 1° Direttivo Nazionale della Margherita. Membro del 1° Direttivo Regionale del PD.   Presidente dell’associazione Visioneroma.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento