VIDEOREGISTRAZIONE “COMIZIO IN PIAZZA VIRTUALE ” 27 MARZO 2021 0RE 17,00

 

IL PARTITO CHE VORREMMO

UN COMIZIO A PIU’ VOCI IN UNA PIAZZA VIRTUALE

CON ROBERTO MORASSUT MONICA CIRINNA’ GIOVANNI CAUDO TOBIA ZEVI PIERO SANDULLI GABRIELE GANDELLI LINDA LANZILLOTTA CLAUDIO MINELLI GIANLUCA SANTILLI LAURA RICCI GIORGIO TAMBURINI AMEDEO SCHIATTARELLA STEFANO CADEMARTORI ALBERTO PANFILO PIERGIORGIO TUPINI MICHELE CAMPISI PIERO MEOGROSSI RENATO GUIDI CARLO GANDELLI GIOVANNI COZZANI EDOVIGE CATITTI LUCIANO CHESINI ED ALTRI 20 CHE SONO “ENTRATI” IN PIAZZA  DURANTE LA DIRETTA

 

“BANDO DI PARTECIPAZIONE”

Visioneroma ha una chiara connotazione di centro sinistra come ben chiarisce il proprio manifesto costitutivo e non si identifica in nessun partito.
Visioneroma è però molto interessata alle vicende dei partiti che compongono quest’area a partire dal Partito Democratico.
Visioneroma si propone di concorrere  al programma politico dell’area riformista , alla struttura democratica dei soggetti che la compongono che  possa garantire partecipazione e difesa degli interessi dei cittadini.
Visioneroma non crede alla falsa “democrazia virtuale”.
 
Nel momento in cui la nuova segreteria del P.D. intende aprire un dialogo sulla Città capitale, volendo uscire dalla ZTL ed estendere la sua analisi ai temi delle periferie, da sempre luoghi di crescita caotica ed incubatori di nuove problematiche, anche al fine di avviare la sfida per la riconquista del Campidoglio, Visioneroma, che da tempo ha avviato le sue riflessioni sulla Città capitale, si candida ad essere interlocutore di chi vuole tentare di dare soluzione a questioni che, negli ultimi tredici anni, si sono andate sommando senza che vi fosse una strategia per dare risoluzione ad esse.
 
L’esperienza dell’Associazione, nonché di molti dei suoi membri, che hanno avuto ruoli politici ed amministrativi nella Città eterna, può rappresentare un “valore aggiunto” per chiunque voglia misurarsi con le innumerevoli problematiche di Roma.
 
Inoltre, Visioneroma ha già dimostrato di essere autorevole federatore di iniziative finalizzate alla crescita della Capitale d’Italia, sia nel suo status amministrativo che nel contesto culturale ed artistico.
 
Le numerose proposte avanzate da Visioneroma, sin dalla sua nascita, possono servire a  una rilevante parte del programma di Governo della Città che dovrà, anche, attrezzarsi a far crescere le sue strutture (metropolitana – anello ferroviario – musei) attraverso la spesa virtuosa dei fondi europei, che dovranno essere saggiamente acquisiti.
 
VISIONEROMA NON SI PROPONE NE PUÒ ESSERE  L’ENNESIMA CORDATA, MA VUOL ESSERE UNA “PIAZZA APERTA” AL CONTRIBUTO DI TUTTI COLORO CHE AMANO ROMA E CREDONO AL SUO FUTURO

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
LASCIACI UN TUO COMMENTO O UNA TUA INFORMAZIONEx
()
x