RIFLESSIONI SULLA SANITA’ – GOCCE DI PENSIERI

Riflessioni sulla sanità tra amici di visioneroma

La Gabbanelli sulla Sette ha indicato le soluzioni per la sanità vicina e al servizio del cittadino.
Case della salute, con la collaborazione dei medici di base, ospedali di comunità e assistenza domiciliare, guarda caso quello che i soci Tupini, Cademartori, Gandelli e il dott. Poggi hanno elaborato nel progetto sanità.
Se persone di buon senso e pragmatismo oltre ad un’ esperienza sul campo hanno indicato come possibili soluzioni per risolvere il problema non si capisce, o forse si capisce molto bene, come i politici su questa cosa hanno dormito!!! Tutto questo a me provoca indignazione. Probabilmente se queste cose da tempo prospettate avessero avuto applicazione anche la pandemia avrebbe forse fatto meno vittime e contagiati.
Gabriele Gandelli

Si,  esperienza sul campo e buon senso,  ma a me è capitato che a fronte di indicazioni tecniche di questo genere , un direttore sanitario ( in minuscolo volutamente ) di una importante Asl romana mi proponeva di espormi direttamente nella campagna elettorale di un famoso politico ( di destra ma sarebbe stato lo stesso per uno di sinistra …). Ecco la verità, Sanita’ ad uso delle carriere politiche non dei cittadini.
P. S. : ovviamente ho rifiutato.
Stefano Cademartori

È un discorso inopinatamente incompiuto. Saggio è riprenderlo per creare una cinta sanitaria di primo intervento. Il progetto deve indicare obiettivi, luoghi, edifici, risorse umane ed economiche, anche con la compartecipazione del settore privato nel rispetto delle norme statali emanate per costruire una seconda fase di sviluppo della sanità pubblica territoriale. La strada da intraprendere non può ignorare la politica che getta le basi sui criteri di protezione della salute delle persone, né gli apporti tecnico-sanitari indispensabili per realizzare e per rendere operativo il sistema sanitario di immediata fruibilità indicato nelle Case della Salute.
Piergiorgio Tupini

Assolutamente d’accordo, la politica con l’apporto virtuoso e non finalizzato ad interessi di parte di tutte le forze in campo deve trovare soluzioni adeguate, opportune , utili ed economicamente sostenibili per costruire o modificare in meglio una Sanità territoriale che rappresenti un baluardo offerto ai cittadini di livello è facile da utilizzare.
Sarebbe bello vedere qualche fiction televisiva che valorizzasse questi aspetti della Sanità. Spesso i media indugiano su aspetti interessanti ma di nicchia , questi sono aspetti di massa , altrettanto importanti, ne sono convinto.
Stefano Cademartori

Potrebbero interessarti anche...

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
LASCIACI UN TUO COMMENTO O UNA TUA INFORMAZIONEx
()
x