VIDEOREGISTRAZIONE – VISIONEROMA E LA FONDAZIONE SAN CAMILLO FORLANINI INCONTRANO AL CAFFE’ PRATI GLI AUTORI DEL LIBRO RICERCA SUI CENTENARI

VIDEOREGISTRAZIONE

VISIONEROMA E LA FONDAZIONE SAN CAMILLO – FORLANINI INCONTRANO AL CAFFE’ PRATI GLI AUTORI DEL LIBRO

CENT’ANNI: UNA SFIDA, UNA SPERANZA, UN’OPPORTUNITA’

UN ANALISI SUL CASO ITALIA

PARTECIPANO: IL PROF. EUGENIO SANTORO PRES. FONDAZIONE SAN CAMILLO, LE DOTT.SSE  LAURA GASBARRONE E MIRELLA TRONCI CHE HANNO CURATO IL LIBRO E LA RICERCA EFFETTUATA DALLA FONDAZIONE SAN CAMILLO, LILLI GARRONE GIORNALISTA DEL CORRIERE DELLA SERA.

Organizzato da Visioneroma (Lorenzo Narcisi, Beatrice Sordi, Francesca Pezzella, Claudio Minelli)

IL VIDEO INTRODUTTIVO

COMPLETO

 

 

 

IL LIBRO E’ CONSIGLIATO NELLE “LETTURE DI UGO”

 


Prof. Dott.  Eugenio Santoro

Primario chirurgo emerito Ospedale San Camillo di Roma

Direttore Dpt area chirurgica del Policlinico San Camillo di Roma

Presidente Emerito Società Italiana di Chirurgia

Membro del Consiglio direttivo dell’Accademia Lancisana di Roma

Membro dell’Ufficio di Presidenza dell’Osservatorio Nazionale delle professioni sanitarie presso il Miur  Presidente della Fondazione  San Camillo Forlanini

Ha eseguito dal 1962 in avanti, nelle Istituzioni Ospedaliere ove ha fatto servizio, oltre 20.000 interventi di chirurgia generale e specialistica, soprattutto nell’ambito della patologia digestiva oncologica, ma anche toracico polmonare, pediatrica  ecc. e 160 trapianti di fegato.

Collabora per diletto alla rivista Moondo


Mirella Tronci

laureata in medicina, specialista in Microbiologia e Virologia, in Patologia Clinica e in Statistica Sanitaria.

E’ stata primario di Microbiologia e Virologia dell’A.O. San Camillo-Forlanini di Roma.

E’ stata componente del direttivo dell’Associazione Microbiologi Clinici Italiani (AMCLI) prima e poi Delegato Regionale.  E’  stata componente del Gruppo di lavoro Intersocietario per l’applicazione dell’appropriatezza in Medicina di Laboratorio. Ha fatto parte del comitato etico della A.O. San Camillo-Forlanini.  Dal 2016 nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione “San Camillo-Forlanini”.    Ha svolto attività di docenza presso l’Università La Sapienza di Roma in corsi di specializzazione in malattie dell’apparato respiratorio e di laurea per Tecnici di Laboratorio Biomedico.

E’  autrice di numerose ricerche, lavori scientifici e di alcuni capitoli di monografie sui temi della Microbiologia, della Resistenza agli antibiotici, della Tubercolosi, dell’assicurazione della qualità nella diagnostica di laboratorio e dell’appropriatezza diagnostica.

 


Laura Gasbarrone

laureata in medicina, specialista in Medicina Interna, in Ematologia e in Tisiologia. E’ stata primario di Medicina Interna della A.O. San Camillo-Forlanini di Roma.     Iscritta a molte società scientifiche dell’area medica.   Ha fatto parte del comitato etico della A.O. Universitaria Policlinico Umberto I di Roma. È stata componente della Commissione Appropriatezza Prescrittiva della ASL RMD  in rappresentanza della A.O  San Camillo-Forlanini.  E’  stata componente della commissione per il P. T.O. R. della Regione Lazio

Ha svolto attività di docenza presso la Scuola Medica Ospedaliera di Roma e presso il corso per infermieri della A.O. San Camillo-Forlanini.    Dal 1980  è Socio dell’Accademia Lancisiana, della quale è Accademico dal 1996 e  presidente e dal 2010.

Numerosi lavori scientifici e comunicazioni a congressi sui vari temi della medicina interna.

Nel consiglio di amministrazione della Fondazione “San Camillo-Forlanini” dal 2016, ha coordinato lo studio “Obiettivo 120 anni nell’analisi dei centenari italiani”.

 


Lilli Garrone

nata e cresciuta a Roma, laureata in Lettere, con una tesi in Etnologia, giornalista per caso ed etnologa per passione, ha lavorato nella redazione della Cronaca di Roma del Corriere per oltre vent’anni. E a tutt’oggi scrive quasi ogni giorno sul sito Corriere.it e sulle pagine romane del quotidiano. Romana da sempre, ama profondamente la sua città, della quale conosce segreti e misteri. E’ convinta che, in riva al Tevere, ci sia sempre qualcosa da scoprire. Ama gli animali ed in particolare i gatti sui quali ha scritto insieme a Monica Cirinna : alfabeto del gattoI gatti di Roma e  le 101 storie di gatti che non ti hanno mai raccontato.

Potrebbero interessarti anche...

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
LASCIACI UN TUO COMMENTO O UNA TUA INFORMAZIONEx