RIPARTE ROMA UN CONVEGNO CHE RIMARRA’ TRA I FATTI IMPORTANTI DELLA CAPITALE – GOCCE DI PENSIERI VISIONEROMA

RIPARTE ROMA UN CONVEGNO CHE RIMARRA’ TRA I FATTI IMPORTANTI DELLA CAPITALE – GOCCE DI PENSIERI VISIONEROMA

 

RIFLESSIONI OBBLIGATE

 

Abbiamo sentito con grande interesse le due relazioni introduttive del convegno “Roma riparte” degli assessori  all’Urbanistica del Comune di Roma e della Regione Lazio  Veloccia e Valeriani e l’intervento del Sindaco Roberto Gualtieri.

Un convegno importante che sicuramente rimarrà un passaggio significativo  nella storia della nostra città .

Possiamo affermare, senza esitazione, che condividiamo profondamente i contenuti programmatici sull’oggi e sul domani di Roma espressi prima efficacemente dall’Assessore Veloccia e poi ribaditi dall’Assessore Valeriani ed infine dal Sindaco.

La forte affermazione di collaborazione tra i due enti , il proposito di semplificare le procedure e di delegare poteri alla Capitale da soli varrebbero un giudizio complessivo positivo dell’intero incontro.

Ne condividiamo lo spirito costruttivo di chi vuol sinceramente far ripartire economia e ruolo  della Capitale senza dimenticare, anzi mettendo al primo posto,  la questione sociale.

Un impegno a cui vengono chiamati a collaborare le istituzioni, le università, le forze imprenditoriali e associative, le “elite” intellettuali, i cittadini tutti, ponendo fine ad una stagione di diffidenza e immobilismo.

Dobbiamo anche essere sinceri ed avviare una riflessione aggiuntiva rispetto a quanto abbiamo sentito.

Tra i tanti, importanti,  programmi prioritari ritroviamo il progetto Fori affidato a Walter Tocci.

Ci siamo anche noi di Visioneroma con la proposta dell’utilizzo museale del complesso di via della Greca e via dei Cerchi.

Anzi abbiamo nei giorni scorsi affermato che possiamo cominciare ad utilizzarlo a questo scopo anche parzialmente negli spazi liberi già disponibili per poi, progressivamente utilizzarlo tutto.

Sappiamo che Tocci ha orecchie attente e ne condivide l’importanza strategica.

Ci si impone parimenti una riflessione aggiuntiva: non abbiamo invece sentito nominare il “programma Campidoglio2 “ nella parte per noi molto importante del riavvio e realizzazione del Project Financing ed il connesso trasferimento di 4500 dipendenti comunali, la concentrazione degli uffici, la loro digitalizzazione .

Certo si è parlato dell’area strategica dell’Ostiense e Campidoglio 2 potrebbe a pieno titolo farne parte o implicitamente ne faceva parte.

Dobbiamo però anche pensare  che Campidoglio 2 non sia considerato dalla nuova amministrazione una grande operazione su cui qualificare la nuova giunta.

 

Nei prossimi giorni avvieremo una riflessione collettiva  degli amici di visioneroma sul tema:

“Dobbiamo continuare in questa battaglia  o  riconsiderare questo nostro obiettivo prioritario?”

Certamente ci aiuterà anche l’incontro che avremo con l’assessore Tobia Zevi lunedì prossimo,  dopo un brevissimo (ed a questo punto utile ) rinvio.

Dovremo riflettere e forse prendere atto  che il panorama temporale realizzativo di Campidoglio 2, non inferiore a tre anni, lo rende meno immediatamente spendibile politicamente e mediaticamente  e per questo, rimettere in moto questa macchina ferma incomprensibilmente da tanto tempo  non è tra le cose da “far ripartire” subito.

Nella peggiore ( e per noi poco comprensibile e condivisibile )  ipotesi   addirittura rinunciare a farla partire.

Pensiamo  che è dovere dell’amministrazione al più presto chiarire trasparentemente cosa si intende fare.

Anche perchè noi porremo con forza il problema delle scelte alternative che si intendono perseguire perchè l’ammodernamento funzionale, digitale dell’amministrazione comunque va avviato e va fatto  subito.

Così come un progetto alternativo di collocazione degli uffici oggi siti  in Via dei Cerchi e in altri prestigiosi uffici presso il Campidoglio storico andrebbe  comunque individuato.

Ma vogliamo essere ottimisti, con quell’ottimismo e quella speranza di una vera ripartenza della nostra città che il convegno di oggi ha con forza lanciato al Paese e non solo ai romani,

 

Visioneroma

Potrebbero interessarti anche...

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
LASCIACI UN TUO COMMENTO O UNA TUA INFORMAZIONEx